Tutti sappiamo quanto l’idratazione sia importante per la pelle, ma spesso ce ne dimentichiamo soprattutto durante il periodo estivo.
Per diversi motivi, sia fisiologici che ambientali, l’acqua trattenuta dalle cellule cutanee tende a non essere sufficiente specialmente in estate, quando la pelle è più esposta al sole.

Il sole, infatti, per quanto sia piacevole può creare danni irreversibili. Esposizioni non protette o una scelta di prodotti solari non idonei al proprio fototipo, possono compromettere la struttura cutanea, provocando inestetismi come disidratazione, eritema, infiammazione, macchie e invecchiamento precoce.

Per evitare questi danni e favorire un’abbronzatura impeccabile e duratura senza rossori e scottature, è necessario scegliere una protezione solare adeguata al proprio fototipo che abbia anche una componente idratante molto elevata.
Inoltre, dopo le esposizioni solari, un doposole super idratante aiuterà a ripristinare la corretta idratazione e a mantenere la pelle elastica e luminosa.

È quindi fondamentale saper riconoscere le esigenze della nostra pelle e assecondarle non dimenticandosi che possono variare a seconda della stagione: dissetiamola d’estate e nutriamola d’inverno!